Benvenuti in Gioielli ORO
SPEDIZIONE GRATUITA IN 24/48 ORE
CHIAMACI AL NUMERO +39 06 956 2629
CHIAMACI AL NUMERO +39 06 956 2629
0

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo
  • Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo 2 Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo 2
  • Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo 3 Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo 3
  • Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo 4 Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo 4
  • Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo 5 Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo 5

Bracciale oro giallo lavorato a cera persa con radici di rubino e radici di smeraldo

CODICE PRODOTTO: 1000180
1.849,00 €

Disponibilità: Disponibile

Spedizione gratuita

Solo 1 rimasti

Dettagli

Materiale Oro giallo titolo 750 (kt 18)
Peso totale Grammi 26
Lavorazione Antica tecnica della microfusione a cera persa
Pietre Radici di rubino e radici di smeraldo - Taglio cabuchon
Misure Lunghezza centimetri 20 - Larghezza cm1,40
Pagamenti consigliati Finanziamento online oppure in sede - Contrassegno
Costi IVA compresa. Nessun costo aggiuntivo
Spedizione In assicurata gratuita in Italia e nella Comunità Europea consegna entro 3-5 giorni lavorativi  oppure si può ritirare presso Gioielleria Arte Orafa diOlevano Romano (Roma) Giovedì chiuso
Quantità ESEMPLARE UNICO NON RIPRODUCIBILE
Prezzo pieno: €.2390,00

Bracciale realizzato in oro giallo con l'antica tecnica della microfusione a cera persa arricchito da smeraldi e rubini taglio cabuchon. Il gioiello è serrato da moschettone classico decorato. Sarà confezionato in astuccio in legno di grande eleganza e pregio.
Rubino dal latino 'Rubens' (Rosso) e descritto dalla parola indiana 'Ratnaraj' ossia 'Regina delle Gemme', il Rubino è una gemma eccezionale considerata la regina delle Gemme, data la sua rarità e soprattutto al suo splendido colore. Si dice che i re antichi rendessero omaggio a questa gemma ogni volta che ne veniva trovata una.
Lo Smeraldo è una pietra eccezionale che affascina da secoli le donne di tutto il mondo. Lo Smeraldo si trova in tutte le colorazioni di verde e presenta generalmente delle inclusioni interne, che sono considerate una caratteristica essenziale di questa pietra. Gli Smeraldi possono essere anche privi di segni interni, cosa molto rara, in questo caso si dicono Smeraldi puri e il loro valore si moltiplica, superando ogni aspettativa. I giacimenti più ricchi al mondo di Smeraldi si trovano in, Colombia, Brasile, Venezuela e da alcune regioni africane.
Il cabochon è un tipo di taglio che si effettua sulle pietre, per rendere l'idea, immaginate una sfera tagliata a metà, quello è un taglio cabochon; in genere viene applicato sulle opali, lapislazzuli, ma anche sulle radici di zaffiro di rubino di smeraldo e su tutte quelle pietre che si prestano a questo tipo ti taglio.
La microfusione a cera persa è un complicato procedimento utilizzato e descritto per la prima volta dal Maestro Benvenuto Cellini. Consiste nel riempire di oro fuso un'incavatura lasciata libera dal modello in cera che verrà perso mediante la cottura negli alti forni per evaporazione. Tale nobile tecnica era nota ai Greci, ai Cinesi, agli indigeni delle Americhe e dell'Africa, già duemila anni fa. L'antica tecnica della cera persa è attualmente utilizzata nel settore della gioielleria ed è l'unico metodo più veloce conosciuto per la produzione di gioielli; la differenza con il passato sta nell'evoluzione dei materiali utilizzati e nell'applicazione della tecnologia alle macchine necessarie. In breve il procedimento avviene nel seguente modo: l'orafo crea il modello in cera in tutte le sue parti e lo ricopre di gesso refrattario che genera un negativo fedelissimo del monile. Una volta essiccato, il gesso refrattario viene posto all'interno degli alti forni i quali grazie alle altissime temperature fanno evaporare il modello in cera e cuociono il gesso garantendo l'integrità dello stesso al momento della colatura dell'oro per forza centrifuga. Le centrifughe normalmente usate compiono 10 giri al secondo, la forza che spinge il metallo fuso durante il lancio centrifugo aumenta di 120 volte rispetto alla normale caduta per gravità. L'oro fuso va a sostituire perfettamente il negativo creato in precedenza dando vita al gioiello.
Il titolo stabilisce la bontà d'oro puro presente per ogni grammo, è espresso in millesimi. Il titolo utilizzato in Italia è il 750/1000 che sta a significare, 750 parti su 1000 sono di oro puro e le restanti 250 sono di altri metalli nobili che l'orafo miscela secondo le sue necessità; l'oro 750 è più bello da vedere e più malleabile durante la lavorazione. L'introduzione della misurazione del titolo in millesimi è recente; la prima scala utilizzata era ventiquattresimale si esprimeva in karati (kt) un karato corrisponde ad un ventiquattresimo e quindi il 18 kt a diciotto ventiquattresimi, l'oro puro a ventiquattro ventiquattresimi.

Ulteriori informazioni

Ordinabile N/A
Colore Oro Giallo
Per Donna
Tipo di Pietra Rubino
Colore Pietra Rosso
Forma N/A
Lavorazione N/A
Taglio Pietra N/A
Carati N/A
Purezza N/A
Taglio/Proporzioni/Simmetria N/A
Fluorescenza N/A
Laboratorio N/A
Misure N/A
Tavola N/A
Materiale N/A